Info

Un insolito inizio dell’anno tra Cres e Lussino, le isole croate nel golfo del Quarnaro

Un cammino iniziatico tra le Montagne Naviganti

  • Date: 29 Marzo  – 03 Aprile 2024

  • Durata: 6 giorni

  • Difficoltà: Media

  • Partecipanti: min. 6 – max. 12

  • Formula: Tradizione

  • Tipologia: A piedi

Le linee nette della costa dalmata ci faranno da panorama ogni qualvolta il sole del mattino accenderà i nostri passi, il grigio bianco tagliente del calcare di pietre levigate dai venti dell’est rifletterà il sole all’azimut, il blu cobalto del mar di Dalmazia si immergerà nel cielo dell’orizzonte aperto e migliaia di piante di salvia selvatica riempiranno l’aria lungo il nostro cammino.

Siamo a Cres, il territorio più a nord dell’infinito reticolo di fiordi, isole e canali che arricchiscono la costa croata di una bellezza e di un’unicità straordinaria.
Ho conosciuto Cres e la sua gemella Lussino (collegate da uno stretto ponte ad Ossero – Osor) tantissimi anni fa e non l’ho mai veramente lasciata, fors’anche per le origini triestine della famiglia di mio padre e per le vicende che lo hanno visto vivere quelle terre, forse qualcosa è rimasto a trascinarmi là quasi ogni anno.
Ed allora sono a proporvi un inizio dell’anno diverso, un percorso di conoscenza e cammino in un territorio splendido, abitato da capre e pecore, rocce nude ad est dove a volte la borra soffia forte, ricoperto da olivi ad ovest, macchia mediterranea e muretti a secco, spiagge sperdute e villaggi abbarbicati, piante secolari e grifoni maestosi.

Cammineremo in silenzio alla ricerca della bellezza, conosceremo luoghi ma anche persone e soggiorneremo presso la piccola pensione Tramontana nel piccolo e suggestivo borgo arroccato di Beli con le strette viuzze vie, la piazzetta col suo caratteristico tiglio e le sue albe sontuose.

Info e partecipazione

PER ISCRIZIONE E DOMANDE COMPILA QUI