fbpx
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Un sorprendente cammino costiero tra fiordi, villaggi antichi e monasteri sperduti

“Questo paesaggio cretese somigliava alla buona prosa: ben lavorato, sobrio, esente da ornamenti superflui, forte e misurato. Esprimeva con i mezzi più semplici la sostanza. Non divagava, non accettava di utilizzare alcun artificio, alcuna retorica; diceva quello che aveva da dire in modo austero. Ma tra le sue linee severe potevi distinguere in questo paesaggio cretese una sensibilità e una tenerezza inaspettate – nelle cavità riparate dal vento profumavano i limoni e gli aranci, e dal mare sconfinato si riversava un’inesauribile poesia.”
Tratto da Zorba Il Greco

Creta è pura potente primigenia energia che assorbi mentre ti lasci prendere da quanto ti accade tutt’intorno

Gli abitanti dell’isola dicono “sigà sigà”, “piano piano”, ed è la loro filosofia di vita, è il loro modo di prendere in ogni momento tutto ciò che questa terra dona: il mare cristallino, la straordinaria accoglienza della gente, gli spazi, i silenzi. Ed allora, piano piano, passo dopo passo, andremo a contemplare i panorami meravigliosi di quest’isola galleggiante in mezzo al Mediterraneo, crocevia di gente e culture e per questo accogliente.

Ci ristoreremo corpo ed anima in chiesine lontane da tutto e tutti, cariche di sacro, incontreremo chi questa terra la vive e la nutre, godremo dei suoi frutti, ci infileremo nelle sue gole che tagliano in due catene montuose portandoci ad immergersi nel suo mar libico blu cobalto, scopriremo le antiche vestigia di un percorso minoico, brilleremo del sole allo zenit e saremo assorbiti dai suoi tramonti infiniti

Vi invitiamo a scoprire una Creta nascosta, insolita, inaspettata, straordinaria

Media

Abbigliamento comodo per camminare :

  • Pantalone corto o lungo in cotone o materiale tecnico
  • Cambio magliette/calze
  • Scarponi da trekking collaudati e alti alla caviglia o scarpa da trail con suola ancora buona (il terreno è sassoso e sconnesso necessario avere degli strumenti di cammino adeguati per non mettere in difficoltà se stessi e tutto il gruppo).Calzature alte con suola scolpita tipo Vibram
  • Giacca anti vento impermeabile
  • Berretto da sole o foulard
  • Occhiali da sole
  • Crema solare
  • Costume
  • Maglioncino o pile per la sera
  • Kit anti-covid19: Mascherina, guanti monouso e disinfettante

1° giorno:
HERAKLION – ARCHANES
Ritrovo ad Heraklion , due mezè al volo (il loro spuntino) – pomeriggio a visitare le rovine di Cnosso. Pernottamento ad Archanes, delizioso paesino a pochi chilometri da Heraklion adagiato nella valle omonima; la valle di Archanes è considerata il cuore della millenaria storia vitivinicola cretese

2° giorno:
HERAKLION – KAPETANIANA
Al mattino un breve transfer ci porterà ai piedi della catena montuosa di Asterousia, che separa la piana di Messara dal Mar Libico. Zaino in spalla saluteremo il nostro bus ed inizieremo la salita lungo una strada sterrata che ci porterà sino alla nostra meta.
Il panorama sarà ampio e lo sguardo potrà spaziare: incontreremo pecore stanche e capre arrampicatrici, pastori burberi ma accoglienti, e se saremo fortunati potremo avvistare qualche grifone. Ci fermeremo a ristorarci presso la Chiesa di Agios Kirilios per poi continuare dolcemente il cammino fino alla meta. L’arrivo a Kapetaniana è previsto per il primo pomeriggio.
Qui avremo tempo libero a disposizione per il relax in piscina a picco sul mare ed in serata aperitivo con tramonto; cena in albergo

3° giorno:
KAPETANIANA – KOFINAS – KAPETANIANA
Al mattino partenza per il trekking giornaliero: con uno zaino leggero sulle spalle, volgendo lo sguardo ad est, potremo ammirare il Monte Kofinas, sacro alla civiltà minoica, quella sarà la nostra via. Il suo profilo ci indicherà la strada per tutto il cammino
Saliremo gradatamente per un tratturo raggiungendo prima le rovine della chiesa di Tris Ierarches con la sua scuola di filosofia e poi su, fino alla sommità del colle che ci divide dalla valle di Paranimfi
Qui inizieremo la breve e spettacolare salita al monte tra rocce calcaree e grifoni che ci terranno d’occhio dall’alto; in cima, la chiesa di Timios Stavros ed una vista a trecentosessanta gradi che spazia dal mar Libico, alle montagne di Asterousia, scendendo fino alla piana di Messara
Avremo tempo e spazio e cuore per dedicarci ad un momento di meditazione e condivisione
Pranzo al sacco in vetta e poi, ebbri di tanta bellezza, ritorneremo verso il nostro rifugio volgendo lo sguardo ad ovest verso capo Lithino; rientro a Kapetaniana nel pomeriggio, tempo libero a disposizione per relax in piscina, un aperitivo con tramonto e cena in albergo

4° giorno:
KAPETANIANA – MONI KOUDOUMA
Al mattino lasceremo Kapetaniana e ci rimetteremo in cammino: la nostra meta è giù verso il mare, per raggiungerla dovremo ritornare sui nostri passi per salutare reverenzialmente il Kofinas, poi lasceremo il tratturo per prendere verso sud il sentiero che circumnavigando il monte ci porterà sino alla meta, facendoci immergere nel blu cobalto del mar libico tra pini marittimi piegati dal vento e rocce erose dagli agenti nel tempo.
L’arrivo è al Monastero di Koudouma, dove saremo accolti da Ilarios e Porfirios, due dei monaci che vivono lì e che ci racconteranno il loro stare ai confini del mondo.
Bagno meraviglioso nella spiaggia di sabbia nera ed alle otto, come tutte le sere laggiù, cena con i monaci e pernottamento nelle camerate del monastero (per la cena e il pernottamento lasceremo una offerta ai monaci)

5° giorno:
MONI KOUDOUMA – AGIOS IOANNIS – MONI KHOUDOUMA
A metà percorso abbiamo deciso di “sostare” un giorno, per riposare e lo abbiamo deciso soprattutto in virtù del fatto che l’atmosfera che si respira al Monastero di Koudouma è unica. Abbiamo deciso di regalare a ciascuno di voi un giorno per camminare poco, trovare una caletta isolata ed abbandonarsi senza tempo al rumore della risacca, entrare nell’intimità di una funzione ortodossa e lasciarsi inebriare dall’incenso e dalle litanie, lasciarsi avvolgere dal mare senza avere fretta. Chi vorrà – accompagnato dalla Guida – potrà fare qualche breve giro all’intorno

6° giorno:
MONI KOUDOUMA – AGIOS IOANNIS – TRACHOULAS GORGE – TRAFOULAS BEACH – LENTAS
Sveglia al mattino presto per un momento di silenzio e meditazione alla spiaggia ancora silente, un ultimo saluto ai monaci che ci hanno ospitato, volendo uno snack (che avremo portato con noi) e via. Partiamo subito per un breve trekking dapprima a visitare Agios Antonios una meravigliosa chiesina incastonata in una enorme grotta naturale a picco sul mare infinito davanti a noi, poi giungeremo ad Agios Ioannis.
All’arrivo ad Agios Ioannis, tempo libero per consumare una colazione più sostanziosa e poi scenderemo pochi scalini per raggiungere il porto, dove ci aspetta la nostra barca di Aris Petrakis che ci porterà via mare fino all’attacco della prossima tappa del nostro trekking.
Scenderemo alla spiaggia di Trypiti, un breve sguardo all’intorno, un bagno veloce per chi proprio non potesse farne a meno (ed è più che comprensibile, capirete perché!) e poi via lungo mare fino ad addentrarci nelle gole di Trachoulas ed arrivare alla paradisiaca spiaggia di Trafoulas. Riprendiamo quindi il nostro cammino per arrivare al tramonto a in zona Lentas, sistemazione nelle camere, aperitivo e cena in allegria

7° giorno:
LENTAS – MARTSALO – MATALA
Al mattino molto presto raggiungiamo a piedi il porto dove ad aspettarci ci sarà Aris e la sua barca che ci accompagneranno fino a Kali Limenes dove cominceremo la nostra giornata di trekking. Camminata lungo scogliera ed arriviamo alla straordinaria gola di Agiofarangio un fantastico bagno per risvegliarci, rinfrescarci le idee e godere di quanto ci sta attorno non ce lo toglie nessuno e poi via… risaliamo la gola tra oleandri e rari olivi, tra capre abbarbicate non si sa dove ed una roccia bianca che si differenzia completamente da quanto incontrato sinora. Salendo visitiamo la chiesetta di Evangelismos Theotokou incastonata nella roccia, lasciamo il sentiero e per sterrato raggiungiamo per un tardo e veloce pranzo al sacco il monastero di Odigitria.
Ci ristoriamo nel corpo e nell’animo e poi, via breve sterrato, saliamo sino alla cima della collinetta che ci sovrasta e poi giù a rotta di colla verso il mare ad ovest, fino ad arrivare per sentiero alla mitica Red Beach! Sole che si immerge in mare, Mojito alla mano (il miglior Mojito di Matala …provare per credere!) e poi, con le ultime luci del tramonto arriviamo alla meta: Matala per aperitivo e serata in allegria

8° giorno:
MATALA – HERAKLION
Partenza il mattino presto per aereoporto di Heraklion

Ore 09:00
Aeroporto di Heraklion
Creta
Per la tua privacy Google Maps necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto
€170

Il gruppo potrà essere composto al massimo da 16 persone e minimo 10 persone

La quota comprende: Accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica
La quota non comprende : tutto quanto non è espressamente segnalato in “La quota comprende”

Altre spese previste:
€ 400 circa per vitto ed alloggio a mezza pensione, cene extra, trasferimenti vari in barca o autobus

Eventuali extra da pagarsi in loco.

N.B.

  • Non sono compresi i pranzi che saranno al sacco e/o  scelta libera (quando incontreremo bar/locande) nei giorni di cammino.
  • Alloggeremo presso pensioni/locande usufruendo a volte del servizio di mezza pensione, a volte andremo a conoscere piccoli locali caratteristici. Tendenzialmente fruiremo di camere doppie o triple ed è perciò richiesta la condivisione della camera stessa con uno o due partecipanti dello stesso sesso tendenzialmente, ma potrebbe raramente capitare di dover fare camere con miste uomini e donne

Viaggio guidato da:
ENRICO BUTTIGNON
Guida Ambientale Escursionistica

Abilitazione Ufficiale Regione
Emilia Romagna (L.R. 4/2000 )
Accompagnamento ai sensi della L.N.4/2013

INFO & PARTECIPAZIONE

+39 348 49 56 176

enrico.buttignon@itrekitaly.it

Prenotazione obbligatoria entro: Ore 18:00 del 10/08/2020
(fino ad esaurimento posti)

PER ISCRIZIONE E DOMANDE COMPILA QUI

[contact-form-7 id=”1459″ title=”Iscrizione”]

Torna in cima